troppi!

…No, dai!…non lasciate così tanti commenti…non riesco a leggerli tutti, anch’io ho miei limiti…

Depresso o str…o?

vieri.jpg

espressione intelligente

…In un momento di ottimismo, Bobo chiama il suo amico Beppe Marotta, dg della Samp, e gli fa: “Mi volete?”. Lo vogliono, ci mancherebbe. Intanto c’è il Mondiale, l’Italia va. La “sua” Italia, senza di lui, che la osserva in tv con un magone infinito, passa il primo turno, poi gli ottavi, poi i quarti. La bestia si agita, pretende il suo dazio. Italia-Germania 2-0, siamo in finale. “Sto rosicando – ammette Bobo alla presentazione della Samp, mentre la folla adorante lo acclama – perché ho fatto di tutto per essere ai Mondiali e invece sono qui, per colpa di quel maledetto infortunio”. La sera del 9 luglio Fabio Cannavaro alza la Coppa del Mondo: è troppo, Vieri scivola ancora più giù. E’ il down totale. Niente Samp, non ce la fa. E sì, se ne va al mare con la velina, perché è meglio non pensare al resto, con lei almeno le cose sono appena più facili. La Samp aspetta, poi si spazientisce, gli comunica il suo ultimatum, lui è lì per tornare di nuovo, poi capisce che a Genova già non lo amano più e molla del tutto, perché di tutto ha bisogno uno nelle sue condizioni tranne che di un ambiente ostile, o scettico: niente Doria, grazie, e forse mai più calcio. Il tunnel avvolge ogni cosa col suo silenzio. Nelle ultime settimane, dicono, la reazione. Vieri vuole ancora caracollare dietro un pallone, perché è la sua vita. Anche ripartendo da zero, anche con uno stipendio da 1500 al mese. Perché non ha dimenticato le sghignazzate e le ironie di certi suoi colleghi nelle settimane scorse, quando lui era a pezzi, e vorrebbe ricacciargliele in gola. E poi per se stesso, soprattutto per se stesso. Riconciliarti con la tua vita e ridarle valore: ecco il modo per uccidere la bestia. Rotolando via, lontano, insieme al pallone.
25 agosto 2006 http://www.Repubblica.it

vieri15.jpg

espressione molto intelligente

Slitta a domani l’incontro tra i dirigenti dell’Atalanta e Christian Vieri per impegni di lavoro del presidente nerazzurro Ivan Ruggeri. Si sapra’ quindi se l’ex attaccante del Monaco tornera’ a giocare. ‘Sono ottimista – ha detto Ruggeri – ma bisogna aspettare’. La notizia che Vieri potrebbe tornare a giocare con l’Atalanta dopo esser stato presentato a luglio dalla Samp ha lasciato indifferente il presidente blucerchiato Garrone: ‘la cosa – ha detto – non mi fa ne’ caldo ne’ freddo’.
28 agosto 2006 http://www.rai.it

r_vieri_vt.jpg

espressione estremamente intelligente

 

vieri-140x180.jpg

di questa non ne parlo nemmeno (è come sparare sulla croce rossa)

 

boboxl2rh51.jpg

….E chi ti voleva? Io sicuramente no!

 

di Stefania Inviato su Sport