Attimi e pensieri

 

riflessioneSembra incredibile, ma sono stata un intero week end lontana dal mio PC (a parte una rapida occhiata alla posta elettronica), non è stata una scelta obbligata, ma un’esigenza, semplicemente non avevo voglia di stare seduta a leggere o scrivere qualcosa solo per non lasciare in bianco qualche giorno del calendario di questo blog.
Avevo bisogno, come si suol dire, di “staccare la spina” e pensare ad altro, a me stessa, a quello che mi sta accadendo intorno, e in questi pensieri non c’era spazio per “Il coraggio delle idee”, probabilmente devo ritrovare proprio quello: Il coraggio delle idee, il coraggio di continuare ad essere ottimista nonostante le difficoltà  che in questo periodo si susseguono in una danza maligna e prepotente.

In un certo senso mi sento anche un po’ in colpa, perchè nonostante creda di meritare qualcosa di più dalla vita che non è mai stata molto generosa nei miei confronti, so che c’è chi sta molto peggio di me, e che non ci penserebbe un attimo a cambiare la sua vita con la mia…lo so, ma in questo momento non mi basta, sono stufa di pensare che infondo non mi manca niente, che mangio tutti i giorni, che la salute è abbastanza buona ed un tetto sulla testa ce l’ho…mi piacerebbe un pizzico di serenità  in più, mi piacerebbe non dover calcolare al centesimo quello che posso o non posso fare, mi piacerebbe vedere mio marito soddisfatto del suo lavoro, vorrei vederlo uscire la mattina con il sorriso sulle labbra e non come una persona che sta andando al patibolo, vorrei vederlo tornare stanco ma appagato e non stressato e deluso, mi piacerebbe poter dare qualcosa di più a mio figlio…e non sto parlando solo di denaro (che effettivamente qualche problema lo crea), ma anche e soprattutto di tranquillità , se vogliamo di un po’ di fortuna in più…non credo di pretendere troppo…

Ora non vorrei nè tediarvi, nè spaventarvi, per cui vi dico subito che so che supererò questo periodo di crisi, ne ho avuti altri simili ed anche molto peggiori ed ho avuto la forza di superarli, fondamentalmente cerco di essere sempre ottimista e di vedere il bicchiere mezzo pieno…per cui si tratta solo di riprendere in mano le redini e tornare sulla strada giusta…certo non posso sapere se sarà  domani, fra una settimana o fra un mese, ma tornerò ad essere la solita pibua divertente e simpatica (spero di esserlo per voi).

Nel frattempo sopportatemi così, probabilmente diraderò un po’ la mia presenza qui e nei vostri blog, mi dedicherò un po’ di più alla mia vita “reale”, ma non ho nessuna intenzione di chiudere.

Perdonatemi se vi ho annoiato con questo sfogo, ma come ormai saprete, scrivo quello che sento ed in questo momento avevo bisogno di chiarirmi e chiarirvi le idee su quello che è questo frammento della mia esistenza.

Naturalmente vi do appuntamento a domani per le ultime notizie da help 2.0 e vi abbraccio tutti con affetto.

La vostra amica pibua

 

Annunci