Un vero affronto!

obama-telefona.png

 

Si è dimenticato Silvio!

Ma tanto il nostro caro Presidente è ottimista, sa che se non gli ha telefonato oggi, gli telefonerà  sicuramente domani: è così giovane, carino e abbronzato che gli ricorda com’era lui quando è sceso in campo per salvare l’Italia, non può fare uno sbaglio simile…è solo una dimenticanza…sicuro!

 

Annunci

11 commenti su “Un vero affronto!

  1. I mass media (i media per la massa) vi hanno fatto credere che Obama ha chiamato, telefonato a 9 leaders mondiali ma non Berlusconi, perchè Berlusconi è antipatico…
    Ne prendo uno a caso: Il Corriere
    Obama: telefona a nove leader mondiali, non a Berlusconi
    http://www.corriere.it/ultima_ora/notizie.jsp?id=%7B6FAC0A8C-454D-4625-82C0-035D550C4835%7D

    L’Unità , l’organo del PCI fa meglio, titolando “Obama chiama tutti. Tranne Berlusconi”.

    E’ un po’ come quei trucchi con le carte, che ingannano occhio e memoria… è una bufala.
    Ma in effetti, se leggete bene quella notizia, la risposta già  c’è…
    Si è vero, Obama non ha chiamato Berlusconi.
    I mass media di regime pero’ ti fanno credere che sia una “scortesia” verso Berlusconi.
    Ma Obama non ha chiamato nemmeno Chavez o Zapatero…e altri circa 200 capi di Stato…
    Perchè ?
    Molto semplice, Obama ha ri-chiamato solo quei 9 leaders per “cortesia di ritorno”, perchè erano i 9 che lo avevano chiamato il giorno prima per congratularsi per la vittoria.
    Bastava leggere l’Ansa o una fonte straniera
    http://latimesblogs.latimes.com/washington/2008/11/barack-obama-ta.html

    Visto ? La notizia in se era “vera”, ma i mass media di regime vi hanno ingannato, vi hanno fatto credere quello che volevate credere, come sempre.

  2. Bentornato chit! 😉

    @ Markus: forse ti è sfuggito che il mio era un post ironico…l’avevo capito che ha richiamato quelli che gli avevano telefonato la sera prima…per fortuna riesco ancora a capire quello che leggo…anche tra le righe quando serve.

  3. In realtà  Obama ha telefonato a Silvio, solo che quando quest’ultimo ha visto la sua faccia nel videofonino, ha risposto solo che non comprava niente…e a ha riattaccato…. 😯

  4. Quanto è difficile stare al centro delle cose di questo mondo!
    Ed è impresa difficile combattere contro i “mulini a vento”, tuttavia, se ci resta un briciolo di autonomia in modo assoluto, l´impresa “donchisciottiana” ci può rilasciare il segno per farci “crescere” intellettivamente.
    Nel caso del post, il gioco dei mass media si sposta in questa sede con la manipolazione intenzionale di Pibua della “telefonata”, che fa seguito a quella “Fuori uno”. Di qui la reazione di Markus che non gradisce l´ironia insita nel post e, ingenuamente, trascura che è tutta una messa in scena. E Pibua di rimando, non riesce a frenare un non tanto velato risentimento, poiché era ben chiara la sua ironia.
    Come si può capire, nessuno dei due si è svincolato dal gioco suddetto dei mass media che ha sortito lo scopo di “allontanare” e non “avvicinare” Markus da Pibua.
    Gaetano

  5. Uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    se nn si sanno leggere le fonti meglio lasciar stare.
    Obama HA chiamato Berlusconi.

    …… ma lui era occupato e nn aveva l’avviso di chiamata.
    Succede una volta ogni 4 anni, solo se vince le Presidenziali uno che nn è amico suo a cui deve porgere l’altra guancia.
    Appunto!

    Inconsapevoli!

    . (6) 😎

  6. @ Robi: potrebbe essere una spiegazione… 😀

    @ Alianorah: 😀

    @ Gaetano Barbella: Il “velato risentimento” come tu lo definisci era semplicemente un’irritazione per l’insistenza di molti sostenitori del centrodestra nel difendere a spada tratta il loro leader sempre e comunque, anche quando è chiaramente un’ironica presa in giro…eppure Berlusconi è un “gran burlone”, dovrebbero capire l’umorismo e accettarlo…tutto qui.
    A presto 😉

    @ vocalizzorotante: grazie per il chiarimento 🙂

  7. A questo proposito volevo segnalare un gustoso servizio della Iena GIP nella puntata di ieri 11/11 a “Le iene”.
    Gip ha montato un episodio di uno che gioca a palla in casa e per prenderla al volo casca dal balcone.
    poi l’ha raccontato dal punto di vista di un TG, di RealTV e di Paperissima.

    Il commento finale è strepitoso: nel momento in cui ci sta per lasciare la perla di saggezza che io credo fermamente sia “mai lasciarsi condizionare dal punto di vista di chi manda in onda un servizio” dallo schermo del suo portatile esce una mano che gli strappa il cuore.

    Fantastico.
    Non per gli effetti speciali, ma per il senso e il contenuto.

    Averne.
    Chi lo ha potuto vedere?

I commenti sono chiusi.