Incredibile ma vero…

Chi di voi non ha mai provato a ritrovare un vecchio amico, un parente lontano, un ex compagno di scuola su facebook, alzi la mano…penso che l’abbiano alzata in pochi.

IL fatto è che non sempre questi “ricongiungimenti” sono come te li aspetti e ne è la prova la notizia diffusa dall’ansa:

– MESSINA, 2 DIC – Due ex compagni di scuola diciottenni si sono ritrovati su Facebook ma dopo momenti di gioia iniziale hanno cominciato a litigare via web fino a quando uno dei due ha dato un appuntamento all’altro, a Messina, e lo ha gonfiato di botte.

La vittima, ricoverata nel reparto di Chirurgia Plastica dell’ospedale Papardo, ha 30 giorni di prognosi e il naso rotto.

L’aggressore e’ stato denunciato dalla polizia per lesioni personali dopo l’esposto del giovane picchiato. (ANSA).

Se proprio volete continuare a cercare conoscenti sul social network, vi consiglio almeno di verificarne la corporatura e gli sport praticati…non si sa mai!

 

Annunci

2 commenti su “Incredibile ma vero…

I commenti sono chiusi.