E’ ARRIVATO UN NATALE CARICO DI… SPECIE DA SALVARE

Come ogni anno mi trovo a darvi i miei consigli per gli acquisti di Natale, ormai è diventata una tradizione, chi mi segue da un po' di tempo ormai lo sa.

I consigli per i regali della festa più importante dell'anno su questo blog hanno sempre uno sfondo solidale o ambientalista e quest'anno la mia attenzione è stata catturata dalla campagna wwf  "A Natale adotta una specie", che si ripropone di proteggere una delle 12 specie di animali a rischio di estinzione tramite la loro adozione.

adozioni

Questi animali soffrono per diverse cause, quasi tutte addebitabili all'uomo, soffrono per il bracconaggio, per la deforestazione, per l'utilizzo delle loro pellicce, per il cambiamento del clima…

In realtà gli animali che soffrono nel mondo sono migliaia e salvare una specie in estinzione vorrebbe dire non metterne a rischio altre occupanti lo stesso habitat.

Noi, nel nostro piccolo, possiamo in parte rimediare ai danni già fatti ed a quelli che si potrebbero verificare in futuro tramite delle semplici adozioni.

Esistono diverse tipologie di adozione, tra le quali sicuramente potrete trovare quella adatta alle vostre tasche:

L'adozione semplice a partire da 30 euro, l'adozione con peluche a partire da 50 euro, l'adozione Trio a partire da 125 euro.

Ognuna di queste da diritto a ricevere del materiale concernente l'animale prescelto ed altri gadget, come ad esempio un bellissimo planisfero che evidenzia le aree di intervento del programma, che coprono davvero il mondo intero!

L'adozione trio è quella che preferisco, è suddivisa per aree geografiche e per ognuna delle quali viene donato il trio di peluche rappresentante l'area prescelta. Si può scegliere tra Trio polare (orso polare, foca, pinguino), trio asiatico (panda, tigre, orango), trio africano (elefante, scimpanzè, ghepardo), trio italiano (orso bruno, lupo, delfino)

Se l'adozione è un regalo il materiale può essere personalizzato con il nome del destinatario, e si può inoltre inviare un'ecard che anticipi il dono.

Chi vuole aderire alla campagna può cercare più dettagli sul sito del wwf.

Io penso che "mi butterò" sul trio italiano…non resisto ai delfini! E voi?

A presto.

 


Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Annunci

3 commenti su “E’ ARRIVATO UN NATALE CARICO DI… SPECIE DA SALVARE

I commenti sono chiusi.